Esperienza sconvolgente per un anziano signore di Lugo, in provincia di Ravenna. L’uomo di ottanta anni sabato scorso, intorno alle 21:30, è caduto accidentalmente in un tombino che stava pulendo dal fango che vi si era accumulato. L’anziano signore vive da solo quindi nessuno si è accorto sul momento di quello che era successo.

La vicenda poteva avere un epilogo drammatico ma, fortunatamente, la mattina della domenica seguente un vicino di casa, che passava lì per caso, ha notato le sue scarpe che sporgevano dal pozzetto. Chiamati subito i soccorsi l’uomo è stato trasportato immediatamente all’ospedale di Ravenna con l’elisoccorso del 118. Nonostante l’intera notte passata a testa in giù, ora l’anziano signore sta bene e le sue condizioni di salute non sono preoccupanti, anche se è allo stremo dello forze a causa dello stress eccessivo. Insomma, un vero e proprio miracolo per il quale il vecchietto non smetterà mai di ringraziare quel vicino di casa che si è ritrovato a salvargli letteralmente la vita.