Per 93 lunghi anni, uno dei suoi più grandi desideri era quello di visitare Roma, così stanco di aspettare qualcuno che lo accompagnasse ha preso, ed è fuggito di casa senza dare alcun avviso alla famiglia.

L’anziano signore, però è stato bloccato dalla polizia ferroviaria di Foligno che lo ha avvicinato per chiedergli dove fosse diretto.

Gli agenti, dopo aver capito che l’uomo era in stato confusionale. hanno contattato la figlia rassicurandola sulle condizioni del padre, la donna era infatti preoccupatissima perché da ore non aveva sue notizie.

Raggiunto dalla figlia in stazione a Foligno, l’uomo ha poi fatto ritorno a casa. E chissà se uno di questi giorni, magari quando le temperature saranno meno torride, la figlia non decida di realizzare il sogno del suo anziano papà.