Siamo abituati a parlare di design di calzature, meno di calzature di design.

Eppure, le nuove proposte di Aperlai per la primavera – estate 2013 possono fregiarsi in pieno del titolo “calzature di design”.

Tacchi scultura, bordi sagomati, forme così particolari da rendere originale qualsiasi tipo di look.

Pure linee grafiche, contrasti, asimmetrie e raffinatezza sono il leitmotiv dello stile Aperlai.

Sì, proprio io fan sfegatata delle eccellenze italiane della calzatura, vi sto parlando di calzature francesi.

Ecco, è proprio questo il bello: queste calzature, ideate a Parigi da Alessandra Lanvin, vengono prodotte interamente in Italia.

Dal 2009 possiamo ammirare vere e proprie sculture da portare ai nostri piedi.

Per non parlare dell’esplosione di colori di questa collezione: fucsia, acquamarina, arancio, bluette, rosso.

Il tutto condito da inserti in pitone e miliardi di lapislazzuli.

Lady cat” e “Tris” sono solo due dei nomi di queste creature.

Sì, creature, perchè, e non mi stancherò mai di dirlo, la scarpa veste ed è importantissimo scegliere, soprattutto per un’occasione importante, cosa metterete ai vostri piedi.

Volete una pillola più dolce per convincervi??

Mamma diceva sempre che dalle scarpe di una persona si capiscono tante cose, dove va, cosa fa, dove è stata” (Forrest Gump).