Bufera su Donald Trump, candidato alla Casa Bianca, accusato di donazioni sospette nella sua Fondazione. Il procuratore generale della metropoli americana, infatti, ha aperto un’inchiesta sulla Fondazione di Trump come riferito dal sito di informazione “Politico”. Un’indagine necessaria per verificare se la fondazione abbia rispettato tutte le norme relative alle attività di beneficenza e sostegno a New York. “Temiamo che la Trump Foundation possa esser stata coinvolta in alcune operazione inappropriate” hanno fatto sapere gli inquirenti.

Donald Trump, ecco le donazioni sospette

Tra i casi sospetti ci sarebbero i 25 mila dollari versati illegalmente nel 2013 dalla fondazione di Trump al procuratore generale della Florida, Pam Bondi, ma anche altre donazioni definite discutili e sospette dai media americani. Intanto riprende la campagna elettorale della candidata democratica Hillary Clinton, dopo lo stop forzato dovuto al malore accusato domenica scorsa a New York. Una polmonite che le è costata cara e che ha suscitato persino innumerevoli polemiche. Lo hanno riferito i media Usa ed è stato confermato da fonti vicine allo staff della candidata alla Casa Bianca.

Donald Trump e Hillary Clinton, candidati alla Casa Bianca

Hillary Clinton, intanto, parteciperà ad un galà a Washington organizzato dal Congressional Hispanic Caucus Institute in occasione del mese dedicato alla cultura ispanica. Si entra nel vivo della campagna elettorale americana.