La tanto attesa, e mai apparsa, esibizione di Aretha Franklin al funerale di Whitney Houston aveva dato molto da pensare.

I più maligni infatti avevano attribuito questa assenza ad alcuni dissapori tra Cissy Houston, madre di Whitney, e la regina del soul.

In realtà, sembrerebbe che la Franklin abbia avuto qualche piccolo problema di salute, un forte dolore alle gambe, che le avrebbe impedito di muoversi.

La stessa cantante avrebbe infatti fatto sapere di preferire riposarsi in vista del concerto che la aspettava, rinunciando così al funerale di “The Voice”.

C’è però chi sostiene di averla vista molto attiva durante la sua esibizione al Radio City Music Hall di New York e apparentemente priva di dolori.

Ad alimentare le voci che vogliono vedere le due donne nemiche, ci sono anche le dichiarazioni della stessa Aretha Franklin che, in occasione del “The Sunday Show” avrebbe accusato la madre di Whitney di non essere stata in grado di guidare la figlia che si è così persa per strada.

Per mettere fine a tutte queste malignità, Aretha Franklin fa sapere che tra lei e Cissy non c’è nessun dissapore e che ritiene alquanto inopportuno innalzare polemiche e pettegolezzi intorno ad una vicenda che è già abbastanza dolorosa per tutta la famiglia dell’artista scomparsa.