Su Facebook si discute di tante, forse troppe cose. Ma sicuramente si discute. E un po’ di tutto. E, come ogni fine anno, il social network per eccellenza stila la sua classifica dei trend più ricorrenti. Al primo posto la strage di Lampedusa (LEGGI QUI PER SAPERE COSA ERA SUCCESSO): il tema dei migranti è sentito molto dalla società italiana, sempre sensibile agli argomenti di natura umana.

Al secondo posto le elezioni politiche, mentre sbuca in terza posizione Mario Balotelli, genio ribelle del calcio italiano tornato da poco single (LEGGI QUI PER SAPERE TUTTO). Quarto posto per George Alexander, il royal baby nato dall’unione di William d’Inghilterra e Kate Middleton.

La scomparsa di Margherita Hack e quella di Giulio Andreotti (LEGGI QUI PER SAPERE COSA DISSERO, AL TEMPO, FACEBOOK E TWITTER) fanno parte della Top 10, che viene conclusa dal meteorite, dall’aumento dell’Iva, da Papa Benedetto e dal Processo per la Costa Concordia.