Per una tesina di Maturità che si discosti dai soliti percorsi per così dire “generici” (il viaggio, il tempo, la natura, ecc.) possiamo trovare spunto da fatti ed eventi di attualità rilevanti e da qui sviluppare i vari collegamenti.

Possiamo ad esempio partire dalle importanti ricorrenze che si celebrano quest’anno:

Il 24 maggio 1915 l’Italia dichiarava guerra all’Austria-Ungheria, entrando così nella Prima guerra mondiale (100 anni esatti).

Il 24 ottobre del 1945, con l’entrata in vigore della Carta delle Nazioni Unite veniva fondata l’Onu (70° anniversario).

L’11 febbraio 1990, dopo 27 anni di carcere veniva rilasciato Nelson Mandela. Finisce il regime segregazionista dell’apartheid (25° anniversario).

Il 6 agosto 1945 gli Usa sganciavano la bomba atomica sulla città giapponese di Hiroshima. Tre giorni dopo un secondo ordigno nucleare colpiva Nagasaki (70° anniversario).

Il 6 maggio 1915 nasceva l’attore e regista statunitense George Orson Welles. Oppure, sempre per restare sul cinema e sui 100 anni tondi tondi, il 29 agosto 1915 nasceva a Stoccolma l’ineguagliabile Ingrid Bergman.

Ci spostiamo sul fronte musicale e troviamo niente popò di meno che Frank Sinatra, nato il 12 dicembre 1915. Nel 1965 si formava invece il gruppo musicale rock britannico dei Pink Floyd.

100 anni anche per Albert Einstein, che nel 1915 proponeva una teoria relativistica della gravitazione, indicata come relatività generale, che descriveva le proprietà dello spaziotempo a quattro dimensioni.

Per informatica ed economia abbiamo Bill Gates, che nel 1975 crea la Microsoft Corporation, una delle più importanti aziende d’informatica del mondo (40° anniversario). Era invece il 1995 quando, con la vendita – per poco meno di 15 dollari – di un puntatore laser rotto, comincia l’avventura di Ebay, il sito di aste online più famoso al mondo (20° anniversario). Più recente, ma non meno importante, la fondazione di Youtube, era 15 febbraio 2005 (10° anniversario).

E poi, naturalmente, non dimentichiamo che il 2015 è l’anno di Expo Milano, che con il tema “Nutrire il pianeta, energia per la vita” offre un’infinità di possibili spunti e collegamenti (ne abbiamo parlato qui).

La tesina sarà il vostro biglietto da visita agli esami orali. Deve essere originale, completa, ben svolta, ma soprattutto deve parlare di voi, dunque scegliete qualcosa che vi appassioni e rispecchi.