Le Olimpiadi Invernali di Sochi 2014 vedranno il team azzurro vestire Armani. E’ stato il presidente del Coni Giovanni Malagò ad annunciarlo. Prosegue quindi la collaborazione tra Giorgio Armani e il comitato olimpico italiano dopo le Olimpiadi di Londra 2012.

Proprio come per le Olimpiadi londinesi, Armani parteciperà come official outfitter, fornendo l’intero guardaroba sia prettamente sportivo e che formale di tutti gli atleti della squadra Olimpica e della squadra Paralimpica Italiana che prenderanno parte sia alle Olimpiadi Invernali di Sochi 2014 che ai Giochi Olimpici di Rio 2016. L’abbigliamento sarà curato dal brand italiano anche per le squadre giovanili che saranno parte dei Giochi Olimpici della Gioventù e dei Festival Europei della Gioventù Olimpica invernali ed estivi nell’arco del triennio. Una collaborazione questa risultata da un accordo triennale di collaborazione del Gruppo Armani e del CONI, che consolida il legamente tra lo stilista e lo sport.

Ma non è finita qui, sempre in occasione delle Olimpiadi Invernali di Sochi 2014, Giorgio Armani ha creato un orologio celebrativo del team italiano che ha voluto al tempo stesso dedicare a tutti i sostenitori del team italiano. Si tratta del cronografo Emporio Armani dotato di una cassa in acciaio, dal diametro di 42,50 mm, declinata nel color blu navy. E’ presente il logo EA7 e i tre contatori nei colori della bandiera italiana. L’orologio è impermeabile fino a 5ATM e dispone di un cinturino in pelle color blu navy che ne esalta il carattere sportivo.

L’orologio sarà venduto in tutto il mondo a partire dal mese di dicembre.

Giorgio Armani, parlando di questa collaborazione, ha dichiarato:

“L’Italia è fatta di passione per lo sport e lo sport racchiude valori positivi e unisce la gente. Sono molto soddisfatto di questa rinnovata collaborazione con il Coni per le Olimpiadi Invernali del 2014 e per quelle del 2016, due occasioni importanti per i nostri atleti che seguiremo tutti con grande entusiasmo”.

(Segui Silvia Raffa su makeupandtvseries.it e sui nuovi thestylepedia.com thebeautypedia.com)