La mamma di questo bimbo si sarà sentita davvero in colpa nel momento in cui si è resa conto di aver fatto troppo tardi per imbarcarsi sulla sua nave da crociera, dove invece già si trovava il figlio.

La scena è stata ripresa da un altro passeggero a bordo della “Norwegian Breakaway“, impegnata in un viaggio in mare di sette giorni, ed è diventata immediatamente virale sul web. La nave si era fermata per una sosta a Nassau, nelle Bahamas, e sicuramente la donna aveva colto l’occasione per farsi un giro. Al suo ritorno la povera signora, arrivata in ritardo, ha visto la nave salpare dal porto e diretta in mare aperto verso New York. A bordo dell’imbarcazione, però, già c’era il figlio della donna e quindi lei, in preda alla disperazione, si è inginocchiata sulla banchina e ha cominciato ad urlare tra le lacrime:

C’è mio figlio a bordo!“.

Le urla della signora, ovviamente, non hanno potuto bloccare la nave quindi si spera che, almeno, il bimbo fosse in compagnia del padre o di un altro adulto. Intanto per adesso non ci sono conferme su come sia andato il resto del viaggio ma, di sicuro, la mamma avrà imparato la lezione e sarà sempre puntualissima.