Partirà il 5 ottobre a Roma, e andrà avanti fino al 13, la XIII edizione del festival cinematografico ‘Asiatica’.

Si tratta di una rassegna cinematografica finalizzata alla promozione del cinema asiatico e si terrà negli spazi de La Pelanda della Capitale, nel quartiere Testaccio, e vedrà la collaborazione dell’Assessorato alle Politiche Culturali e del Centro Storico di Roma Capitale.

A concorrere saranno 60 film, che arriveranno, quasi tutti, in anteprima, e provengono da, in ordine alfabetico, Algeria, Bangladesh, Canada, Cina, Filippine, Francia, Germania, Giappone, Egitto, India, Indonesia, Iran, Iraq, Israele, Kazakhstan, Libano, Malesia, Marocco, Nepal, Norvegia, Siria, Taiwan, Tunisia, Turchia e Yemen.

Cortometraggi e lungometraggi, sia a soggetto che documentari, queste le proposte dell’Asiatica di quest’anno che ospiterà anche trenta ospiti provenienti dai vari Paesi in concorso.

Quest’anno importanza particolare verrà data alle Filippine a cui è stata dedicata la rassegna ‘Focus 2012’.