Molto spesso i genitori alle prese con figli piccoli mettono da parte la loro vita sociale per accudire i piccoli che necessitano di attenzioni particolari 24 ore su 24. Proprio per dare un attimo di respiro a questo tipo di coppie arriva l’iniziativa che punta a tenere aperti gli asili nido nelle ore serali.

L’idea è del Comune di Dicomano, in provincia di Firenze, dove si è deciso di tenere aperte quel genere di strutture dalle 20:30 alle 22:00 almeno una volta al mese. Il vicesindaco Giulia Fossi ha dichiarato a “La Nazione” che si tratta di un progetto in via di sperimentazione e che coinvolgerà i genitori dei bambini iscritti alla scuola dell’infanzia i quali, per un servizio del genere, dovranno far fronte ad una spesa molto accessibile. Un’iniziativa encomiabile commentata anche sul sito ufficiale del Municipio, in cui viene sottolineato l’obiettivo di regalare qualche ora d’aria a quelle coppie sempre iperimpegnate con i piccoli di casa:

Due ore di libertà serali per i genitori, per riacquistare un po’ di tempo per una cena, o magari per un film al cinema… Educatrici qualificate intratterranno i bambini con giochi e laboratori mentre i genitori potranno godere di due ore libere”.

Il progetto partirà venerdì prossimo e, di sicuro, sarà accolto con grande entusiasmo dai genitori del posto che magari incentiveranno anche le strutture di altri comuni a seguire un’iniziativa del genere.