Il matrimonio di una coppia di sposi di Alpignano, Torino, si è rivelato fatale per uno degli invitati. Un uomo di circa 70 anni è infatti morto a causa della complicanze di una intossicazione alimentare.

Il pesce di uno dei piatti serviti durante il banchetto nuziale di domenica, infatti, si è rivelato avariato ed ha intossicato trenta commensali. Il fatto è avvenuto nel ristorante “Locande delle antiche sere” di Maretto, in provincia di Asti. L’intossicazione si è presentato solo quando gli invitati erano ormai a casa, fra la sera e la notte. Trenta di loro infatti hanno cominciato a vomitare e presentare disturbi gastrointestinali che gli hanno costretti a correre in ospedale.

Fra i trenta intossicati ce ne sono stati anche alcuni in gravi condizioni, presso l’ospedale Giovanni Bosco di Torino. Ad essere fatale il pesce avariato ad un parente dello sposo di circa 70 anni, che è deceduto in seguito a complicanze dell’intossicazione alimentare. Il Nas di Alessandria sta eseguendo le indagini del caso e alcuni campioni di cibo sono già stati prelevati e in fase di analisi.