Un tweet del gruppo fondamentalista somalo al Shabaab sostiene che ci siano ancora alcuni ostaggi nelle mani dei terroristi che hanno attaccato sabato 21 settembre il centro commerciale Westgate di Nairobi, la capitale del Kenya. Nel messaggio si legge che gli ostaggi sono “ancora vivi, molto sconcertati ma tuttavia vivi“. La notizia deve tuttavia trovare conferme.

Nonostante l’annuncio del governo di avere il controllo di tutti i piani del centro commerciale, nella prima mattinata del 24 settembre si sono uditi ancora rumori di spari. Il ministro dell’interno Joseph Ole Lenku ha annunciato su Twitter “Le nostre forze di sicurezza stanno perlustrando il centro commerciale piano per piano per vedere se c’è ancora qualcuno. Crediamo che tutti gli ostaggi siano stati rilasciati”.

I media locali riportano che i soldati hanno ucciso altri sei attentatori, ma non si hanno ulteriori dettagli.