Dal tree-hugging, la pratica di abbracciare gli alberi per un contatto diretto con la natura, si è già passati al matrimonio. L’attivista e attore peruviano Richard Torres ha infatti deciso di sposare un albero, per ben la seconda volta. Ovviamente nulla che abbia valore legale, ma solo un gesto di eclatante sensibilizzazione nei confronti delle emergenze ambientali del Pianeta.

Il tutto è avvenuto in un parco di Bogotà lo scorso sabato, quando l’uomo e la sua singolare sposa si sono uniti in un rito a dir poco unico. Abiti bianchi, testimoni d’ordinanza e nugolo di invitati, come da tradizione l’albero è stato abbellito con veli candidi e un vestito da sposa appositamente creato per l’occasione. Il gesto è stato pensato per ribadire l’importanza degli alberi, oggi sempre più minacciati dal disboscamento, nella vita degli esseri umani: bisognerebbe trattarli alla stregua di membri della propria famiglia, spiegano i presenti, per un maggior rispetto nei confronti della natura.

Fonte: Mirror

Immagini: Tree bottom view via Shutterstock