Con la settimana della moda spesso e volentieri arrivano anche le proteste degli animalisti. Mentre a Milano, almeno per ora, gli attivisti del Peta non si sono ancora palesati, a Berlino dove è in atto la Berlin Fashion Week, tre giovani donne hanno manifestato seminude in difesa dei diritti animali (anche la cantante Katy Perry era stata attaccata dagli attivisti del Peta).

Le ragazze, con il corpo interamente dipinto con un body painting, travestite da coniglio, mucca e volpe hanno esibito dei cartelli con su scritto “quale pelle indossi?“. Loro obiettivo richiamare l’attenzione sullo sfruttamento degli animali da pelliccia, brutalizzati e in molti casi scuoiati vivi in nome della moda.

L’associazione ambientalista annovera tra i suoi sostenitori molti volti noti del mondo dello spettacolo, tra cui anche la showgirl italiana Elisabetta Canalis, testimonial di diverse campagne contro il maltrattamento degli animali, per le quali ha posato anche senza veli (qui la foto).

(Foto by InfoPhoto)