Fra 42 giorni saranno trascorsi 20 anni esatti dalla sua morte. Ma oggi, 21 marzo, era il suo compleanno. Questo giorno di 54 anni fa nasceva Ayrton Senna, uno dei più grandi campioni di Formula 1 di tutti i tempi. Google gli ha dedicato il doodle odierno: la scritta inclinata a sinistra che conduce dinamicamente l’occhio al ritratto del pilota brasiliano; in alto il tema della bandiera a scacchi, in basso la sagoma di una monoposto che sfreccia nella stessa direzione. Il tutto decorato dai colori della bandiera del Brasile.

Senna ha corso in Formula 1 per dieci anni. Nei 162 gran premi disputati ha trionfato in tre campionati del mondo, sempre al volante della McLaren (1988, 1989, 1991). Ha vinto complessivamente 41 gare, alle quali si aggiungono 65 pole position.

Quel giorno fatale, il 1° maggio 1994, Senna prese il via del Gran Premio di San Marino sul circuito di Imola. Dopo 7 giri, la sua Williams uscì di pista alla curva del Tamburello, un punto che si percorreva ad altissima velocità. Nello schianto contro il muro un pezzo di una sospensione anteriore schizzò via e frantumò il casco del pilota, sfondandogli il cranio. Poche ore dopo, Ayrton Senna lasciava il mondo, all’età di 34 anni.

I DOODLE PIU’ RECENTI

Primo giorno di Primavera Doodle Google: Big G celebra il primo equinozio

Pi Greco Day 2014: si celebra oggi il più famoso e misterioso numero dell’intero universo matematico

Giambattista Tiepolo Google doodle 5 marzo 2014: omaggio al pittore veneziano