L’imprenditore che tutti vorrebbero conoscere, il datore di lavoro che tutti vorrebbero avere. Si tratta di Giuseppe Moro, fondatore di un’azienda che opera nel campo delle energie rinnovabili il quale, avendo triplicato i ricavi, ha deciso di festeggiare regalando due mensilità ai suoi dipendenti. Un “regalo di Natale” che ha lasciato senza parole i suoi operai, riconoscenti del bellissimo gesto del loro capo.

Imprenditore fa un regalo di Natale ai suoi dipendenti

“I dipendenti sono la nostra vera ricchezza e asset strategico, se chiediamo il loro impegno per raggiungere determinati obiettivi e li raggiungiamo trovo naturale che vadano ricambiati” ha dichiarato Giuseppe Moro, presidente e fondatore dell’azienda. Un datore di lavoro che non è nuovo a gesti di solidarietà come quando, nel 2012, aveva deciso di pagare l’Imu sulla prima casa a tutti i dipendenti, escludendo soltanto i dirigenti.

Ora, che ha chiuso l’anno con un ottimo +300% di ricavi, ha pensato bene di ringraziare i suoi dipendenti premiandoli con due mensilità.

Imprenditore-datore di lavoro che tutti vorrebbero

Un imprenditore vecchio stampo che, quest’anno, “ha fatto uno sforzo enorme per produrre e consegnare 500 Mw di prodotto” che – spiega – “significa aver fornito una copertura per impianti di circa 1000 ettari”: “I nostri dipendenti hanno supportato i clienti dalla Cina al Cile, dal Brasile all’India e ora stiamo sviluppando e concordando forniture in Zambia, Marocco, Giordania, Colombia ed Argentina” ha concluso.