Babbo Natale arriva con le sue renne ma se ne va con un furgone della Polizia.

Poveri bambini, non deve essere stato facile per loro assistere al presunto arresto dell’uomo che più di tutti aspettano con ansia ogni anno.

E’ successo a Aberdare, Cynon Valley nel Regno Unito. Durante una parata, Babbo Natale ha fatto comparsa con le sue classiche renne salvo poi chiedere un passaggio alla polizia per andare via. I bambini presenti alla manifestazione però hanno frainteso tutto ed hanno pensato che Papà Natale fosse stato arrestato.

Il malinteso ha così buttato nel panico la folla di infanti, c’è chi ha iniziato a piangere, chi urlava e chi è rimasto senza parole stupefatto. Jane Hughes , presente alla manifestazione, ha dichiarato al sito Wales on Line: Ci sono state un sacco di lacrime. La gente non riusciva a crederci, mio cugino di quatto anni mi ha detto:”Babbo Natale non mi può più portare i giocattoli ora“. Anche i genitori presenti alla manifestazione hanno dichiarato il loro sdegno per quanto accaduto: “E’ stato un evento favoloso fino a quando Babbo Natale non è salito sulla camionetta della polizia, è stato un errore i bambini sono rimasti turbati“.

Per calmare gli animi un portavoce della polizia di South Wales ha, poi, dichiarato: “Babbo Natale ha davanti a se un mese piuttosto impegnativo, cosi quando ci ha chiesto se potevamo dargli un passaggio alla fine della parata, per tornare al Polo Nord, siamo stati felici di aiutarlo” sgomberando il campo dai dubbi sul fatto che fosse stato arrestato. Sarà bastato a fare tornare il sorriso ai piccoli?