Sono passati vent’anni dall’ultima volta che Francesco Baccini aveva ricevuto un premio in occasione del Premio Tenco.

Baccini è stato infatti designato vincitore della Targa Tenco per il miglior disco di interprete per il 2012.

Il disco in questione è ‘Baccini canta Tenco’ ovvero una raccolta dei brani più signigicativi del cantautore rivisti e reinterpretati da Baccini che ha poi portato questo progetto musicale in giro per l’Italia dove ha ottenuto ottimi riscontri da parte del pubblico in sala.

In merito al premio, Baccini dichiara di essere “felice ed emozionato per la Targa Tenco che rivinco dopo vent’anni e soprattutto perché arriva da uno spettacolo dedicato a Luigi a cui tengo molto”.

Il premio, Baccini lo dedica a Pepi Morgia “che è stato il primo a credere in questo progetto” inoltre il cantante ringrazia “tutti quelli che hanno creduto in questa cosa: Armando Corsi che si è occupato degli arrangiamenti, Marzio Angiolani, coautore, insieme a me, dello spettacolo, il produttore del disco Raffale Abbate e i musicisti che mi accompagnano in questo viaggio che porta Luigi in giro per i teatri italiani: Marco Fadda, Luca Falomi, Filippo Pedol e Luca Volontè”.