Una Gisele Bündchen in versione inedita è il nuovo volto per la campagna Autunno/Inverno 2014-15 firmata Balenciaga. La modella brasiliana, dopo la campagna Primavera-Estate 2011 torna ad essere la musa della maison.

Lasciati da parte tacchi, vestiti e intimo sexy, la top model brasiliana opta per un drastico taglio di capelli e un look androgino ed essenziale per posare negli scatti di Steven Klein, secondo le indicazioni del direttore creativo Alexander Wang.

Come dichiarato dallo stilista al magazine Women’s Wear Daily, il nuovo look di Gisele rappresenta il modo in cui la vede Alexander Wang e la campagna è incentrata sulla vanità e gioca di specchi: “Così è come vedo io Gisele per Balenciaga: forte, potente, misteriosa, che non scende a compromessi. In questa stagione abbiamo lavorato con questa idea di vanità e l’abbiamo ambientata in una stanza piena di specchi; lo specchio rotto riprende il tema delle vene del marmo e delle inquietanti foglie di edera delle campagne passate.”

Capello cortissimo, sguardo pensoso ma forte e misteriosa con tacchi in vernice lucida nella versione cuissardes alti e decollete, abiti dal taglio maschile che celano le sue forme che hanno ammaliato il mondo intero: questa è la nuova Gisele Bündchen che vedremo su tutti i rotocalchi di moda a partire da settembre.