Moratti riapre le porte e Super Mario

Il presidente dell’Inter Massimo Moratti non ha mai nascosto la stima nei confronti di Mario Balotelli e l’amarezza per la sua cessione.
Le porte della società nerazzurra non sono mai state chiuse per il talentino cresciuto nelle giovanili interiste, sia il presiente Moratti e i diregenti tra cui Marco Branca non sembrano escludere il ritorno del giocatore a Milano, la prossima sessione di calcio mercato sarà quest’estate e ora si tengono le bocche cucite.
I tifosi nerazzurri non la pensano tutti allo stesso modo, in molti dopo due stagioni non proprio esaltanti nonostante il secondo posto in classifica della passata stagione rivorrebbero di colra il giocatore ad Appiano Gentile, molti invece al contrario, non vorrebbero neanche più vederlo parlare dell’Inter soprattutto dopo il lancio della maglia sul terreno di gioco in segno di protesta alla fine della semifinale di champions league vinta dai nerazzurri in casa contro il Barcellona di Messi e Guardiola.
Per tutti gli appassionati di calcio non resta che attendere la sessione di calcio mercato estiva per vedere se Balotelli tornerà a vestire la maglia nerazzurra o resterà in Inghilterra alla corte del Manchester City.