Ha cercato di introdursi in un’abitazione, non è ancora ben dato sapere se per un furto o un tentativo di rapimento, eppure il suo piano criminale è stato fermato da un provetto maestro di Kung Fu. Non un adulto, tuttavia, bensì una coraggiosa bambina di solo 8 anni. È quanto è accaduto negli Stati Uniti, in California.

Il singolare episodio ha avuto luogo in quel di El Cajon, nella parte meridionale dello stato USA. Secondo quanto riportato dalle fonti locali, un uomo si sarebbe introdotto in casa della vittime e, dopo aver avuto accesso alle scale, ha preso la piccola per trascinarla con sé. La coraggiosa bambina, tuttavia, con una mossa di Kung Fu ben assestata al collo dell’aggressore, è riuscita a divincolarsi. I genitori, in quel momento a letto, sono quindi giunti subito in soccorso della figlia, anche se il malintenzionato ha avuto tempo sufficiente per fuggire. L’area è stata battuta dai cani poliziotto, mentre poche le descrizione sull’uomo: secondo quanto riferito dalla piccola, pare che l’aggressore emanasse un forte odore d’immondizia.