In Pakistan li hanno subito ribattezzati i bambini del sole. Si tratta di Shoaib, Rashid e Ilyas, tre fratelli di 1, 9 e 13 anni che puntualmente si paralizzano al momento del tramonto.

I tre piccoli si svegliano alle 4 del mattino, per poi perdere energie man mano nel corso della giornata, fino a paralizzarsi del tutto quando il sole scompare.

Il dottore Javed Akram dell’istituto Pakistan of Medical Sciences ha spiegato, in una intervista rilasciata al sito Dawn, “di trovarsi completamente spiazzato di fronte a quanto sta accadendo ai tre fratellini. Stiamo lavorando per cercare di capire come procedere nelle cure, ma è difficile, perché si tratta del primo caso del genere”.

Il dottor Akram ha creato un team di esperti apposito, composto da 27 medici pakistani e 13 membri internazionali, riuscendo a coinvolgere anche tre organizzazioni: la Mayo Clinic, l’americano John Hopkins Medical Institute ed il Guys Hospital di Londra. “Sinora abbiamo effettuato centinaia di test,ma purtroppo non siamo ancora arrivati ad ottenere risultati apprezzabili”.

Hashim, il pare di Shoaib, Rashid e Ilyas, ha dichiarato di non sentirsi sorpreso di questo strano caso di vampirismo all’incontrario. “Sin da quando somno nati, i miei figli hanno dimostrato di essere dipendenti dalla luce solare. La malattia non sta progredendo e per questo ci sentiamo anche fortunati.