Conoscete il marchio Banane Taipei? Un brand che solo un paio di anni fa ha letteralmente intrigato non poche appassionate di borse di lusso che, nonostante la loro passione, non avrebbero potuto permettersi gli oggetti del loro desiderio. E’ arrivato dunque Banane Taipei che, grazie a delle pratiche borse realizzate in canvas con stampe emulatrici delle borse più amate, quali per esempio la Birkin di Hermès, ha dettato tendenza. In un primo momento il sito ufficiale del brand non disponeva di uno shop online, l’acquisto era dunque abbastanza complesso, ma oggi il sito è stato ristrutturato, non solo graficamente e dal punto di vista linguistico, ma anche tecnicamente, introducendo lo shop online, per un’esperienza di acquisto pratica, semplice e veloce.

Nonostante il successo, apparentemente temporaneo, il brand ha continuato la sua corsa alle “ironiche imitazioni” e per l’Autunno/Inverno 2013 lancia una nuova interessante collezione: si chiama Candy Kiss, una collezione di quattro borse non più ispirata alla borsa più desiderata del pianeta, la Birkin di Hermès (non solo costosissima, ma anche difficile da avere: le liste di attesa sono infatti di anni!), ma allo stile di Céline.

La collezione Candy Kiss infatti propone delle adorabili borse realizzate in canvas, dalle dimensioni più compatte e declinate in quattro variabili cromatiche: Very Cherry, Cotton Candy, Berry Blue e Grape Crush. Il prezzo? Forse un po’ alto, considerando che si tratta di borse in canvas, ma il brand sfrutta la popolarità ottenuta e l’idea originale che ci sta alla base. Tre colori su quattro ha un prezzo di listino di $99,99, mentre il colore Berry Blue (già sold out!) ha un prezzo pari a $164,99.

Qual è il vostro colore preferito? E cosa ne pensate di questo fenomeno che sembra perdurare nel tempo?

(Segui Silvia Raffa su makeupandtvseries.it e sui nuovi thestylepedia.com thebeautypedia.com)