Paura a Barcellona dove per qualche ora la polizia ha circondato e fatto evacuare la Sagrada Familia, ritenuta obiettivo sensibile per il terrorismo internazionale. Un furgone sospetto (con due occupanti), infatti, ha fatto scattare il protocollo di sicurezza: tempestivo l’intervento degli artificieri che hanno analizzato il mezzo. Dopo mezz’ora, l’allarme è cessato e la Sagrada Familia è stata riaperta. Fortunatamente si è trattato di un falso allarme.

I controlli anti-terrorismo sono cominciati nel pomeriggio visto che sarebbe stata diramata un’allerta europea per un possibile attentato imminente. La soffiata sarebbe arrivata dai servizi di intelligence francesi che, dunque, hanno fatto scattare tutte le misure di sicurezza previste nel piano di allerta con un livello 4 su 5.

La Catalogna è stata duramente colpita dagli attentati di Barcellona e Cambrils che hanno causato la morte di 16 persone.