Una donna stalkerata investe e uccide un uomo che la perseguitava. È accaduto questa mattina a Villongo, in provincia di Bergamo, e prima dell’accaduto la donna era stata minacciata dallo stalker con un coltello.

A ricostruire la vicenda i Carabinieri, i quali spiegano che il fatto è avvenuto alle ore 8.00 in via Roma e a perdere la vita è stato un uomo indiano di 40 anni che la donna, vittima di stalking, sembrava conoscere da tempo.Lo stalking da parte dell’uomo indiano avveniva da ormai diverso tempo, e in maniera particolarmente pressante. Secondo la ricostruzione dei Carabinieri l’omicidio dello stalker non è stato voluto dalla vittima di stalking. La donna – dopo essere stata inseguita in corsa dall’uomo – è salita in auto e poi lo ha investito in maniera del tutto accidentale nel tentativo di fuggire.

Lo stalker si era appostato, come faceva spesso, di fronte al Comune di Villongo, dove la donna lavora e dove è avvenuto appunto l’incidente fatale per l’uomo di nazionalità indiana, che ha perso la vita poco dopo l’impatto a causa delle ferite riportate.