La notizia potrebbe aver dell’incredibile infatti Mara Venier, giudice popolare di Tu si que vales, sarebbe stata candidata a Sindaco di Venezia da Silvio Berlusconi. 

Il leader di Forza Italia infatti ha proposto alla conduttrice l’incarico durante una cena per la presentazione del libro di Alfonso Signorini L’altra parte di me.

Il Corriere della Sera rivela che Berlusconi infatti avrebbe detto: “Abbiamo fatto dei sondaggi per individuare il nuovo sindaco di Venezia ed è venuto fuori il tuo nome come persona molto amata e considerata. Pensaci seriamente e ne riparleremo”.

La notizia è arrivata inaspettata anche se Mara si dice tentata dalla discesa in campo e al Corriere della Sera racconta di essere una persona impulsiva ma per una volta ha deciso di meditare come suggerito da marito Nicola Carraro: “Per me è una gratificazione incredibile questa proposta, ma da qui a decidere di farlo ne passa. Si tratta di una decisione che cambierebbe la mia vita, quindi per la prima volta non agirò d’istinto”.

Mara è ancora molto legata a Venezia, sua città di origine, anche perché li ha ancora la mamma malata e ogni settimana la Venier va a fargli visita avendo così anche il polso della situazione e del clima che si vive in città che in questo periodo sta vivendo un momento di crisi. A volere fortemente la candidatura è Maria Rosaria Rossi assistente personale di Berlusconi  anche se pare improbabile che Mara Venier accetti l’incarico proprio ora che è tornata a lavorare a Mediaset anche se assicura che se mai dovesse succedere ci metterebbe tutto l’impegno e la serietà del caso.

Il consiglio della mamma è: “Mara ma ti te xe mata!” (Mara ma tu sei matta!)

Photocredit: Mediaset