Voci volevano l’Ad rossonero fuori dalla società

Berlusconi dopo aver letto la notizia sulla carta stampata ha voluto chiarire la situazione dell’attuale Ad del Milan Adriano Galliani, il presidente rossonero dopo aver visto pubblicata la notizia tramite una nota ufficiale ha voluto confermare la fiducia che nutre nell’attuale dirigente: sono apparsi oggi su alcuni organi di stampa articoli relativi alla società AC Milan e ai suoi assetti. Si tratta di voci, chiamiamole così, destituite di ogni fondamento. Colgo anzi l’occasione per ribadire la mia totale fiducia in Adriano Galliani, uno dei massimi manager calcistici a livello mondiale a cui mi lega un’amicizia trentennale e un’incondizionata stima professionale”.
Secondo alcune testate giornalistiche la famiglia Berlusconi vorrebbe sostituire Adriano Galliano con Fenucci ora amministratore delegato della Roma, a lui è stato riconosciuto un ottimo lavoro sia nella società giallorossa sia ai tempi del Lecce, a questo punto Adriano Galliani avrebbe a disposizione due strade, ovvero una sarebbe il ritorno alla presidenza della Lega Calcio, ruolo già ricoperto e per il quale avrebbe la stima di tutta le federazione e l’altra sarabbe un viaggio di sola andata verso Parigi dove lo accoglierebbero a braccia aperte Leonardo e Carlo Ancelotti.