Silvio Berlusconi sta meglio, parola di Francesca Pascale. La giovane compagna dell’ex presidente del Consiglio è andata a fargli visita all’ospedale San Raffaele di Milano, dove si trova ricoverato da ieri mattina, dopo essere stato colpito nella notte di domenica da un malore.

Berlusconi si era sentito male nella nottata tra domenica e lunedì, dopo un periodo di forte stress dovuto in particolare probabilmente alle elezioni comunali, che per altro non hanno fatto riportare dei risultati molto lusinghieri per Forza Italia, soprattutto a Roma, dove il candidato da lui supportato Alfio Marchini è andato molto al di sotto delle aspettative.

Dopo aver accusato un malore per scompenso cardiaco, i medici hanno consigliato a Silvio Berlusconi di sottoporsi a degli accertamenti. Il leader di Forza Italia si trova ora sotto il controllo costante di Alberto Zangrillo, direttore dell’Anestesia e Rianimazione del San Raffaele di Milano, nonché suo medico personale.

Il professor Zangrillo attraverso un comunicato ha fatto sapere gli ultimi aggiornamenti sulle condizioni di salute di Silvio Berlusconi: “Il quadro clinico generale è buono e stanno procedendo positivamente gli accertamenti clinico-diagnostici programmati”.

A rassicurare circa le condizioni di Berlusconi è stata anche Francesca Pascale, che ai giornalisti appostati all’infuori dell’ospedale ha dichiarato: “Sta meglio”.

Oltre alla Pascale, Silvio Berlusconi ha ricevuto numerose altre visite, tra le quali quelle dei figli Pier Silvio e Barbara Berlusconi, che sono tornati dopo la visita di ieri. Nuovo incontro anche per Fedele Confalonieri, il presidente di Mediaset, mentre Marina Berlusconi era andata a trovarlo ieri.