Silvio Berlusconi non solo è tornato in campo in politica, con un annuncio fatto appena una manciata di giorni fa, ma è tornato a far parlare di sé anche per questioni più strettamente personali. A far discutere in questi giorni è infatti la sua relazione con la compagna Francesca Pascale.

Il Giornale di Merate ha pubblicato la notizia che Silvio Berlusconi ha appena acquistato una villa per la fidanzata a Casatenovo, una frazione di Rogoredo nella provincia di Lecco, situata a una decina di chilometri da Arcore. Una decisione che aveva fatto pensare a una vita da separati per i due. L’ex presidente del Consiglio ha però tenuto a precisare che non sarà così e che anzi ci andrà a vivere insieme alla Pascale.

Silvio Berlusconi ha voluto mettere a tacere le voci di gossip che sono circolate nelle scorse ore sul suo conto, smentendo una presunta crisi con Francesca Pascale: “No, nessuna crisi. Ho acquistato una villa che dista otto minuti da Arcore e dove andrò a vivere con Francesca perchè Arcore è diventato un quartier generale, un porto di mare, in cui non c’è intimità. Lavorerò ad Arcore e poi andrò nell’altra villa da Francesca”.

Berlusconi è poi tornato a parlare di politica, smentendo anche un’altra news che lo riguardava, quella che volesse tornare a candidarsi come futuro premier. Il leader di Forza Italia ha dichiarato, durante la cena tenuta con i parlamentari del suo partito per celebrare il suo 79esimo compleanno: “Non ho mai detto di voler fare il candidato premier, ho sempre detto di voler fare il regista e poi a questa età non si coltiva questo progetto”.

Silvio Berlusconi ha comunque confermato che resterà sempre al timone di Forza Italia e che ha intenzione di vincere le prossime elezioni: “Tra due anni sarà il primo partito, mi sono sempre dato traguardi impossibili, poi raggiunti sempre al cento per cento. Riuscirò anche questa volta”.