Pena dimezzata per Valter Lavitola che in primo grado era stato condannato dal tribunale di Napoli a 32 mesi di reclusione per estorsione ai danni di Silvio Berlusconi.

All’ex direttore de L’Avanti spetterebbero quindi un anno e quattro mesi, ma i processi che lo vedono protagonista insieme all’ex premier non sono ancora conclusi: di recente sono stati entrambi rinviati a giudizio, sempre a Napoli, per la presunta compravendita dei senatori. Sulla base della medesima accusa l’ex senatore Sergio De Gregorio ha patteggiato 20 mesi.