Giallo a Berna dove sono stati rinvenuti i corpi di tre italiani all’interno di un’abitazione a Unterseen, vicino ad Interlaken: si tratta di una coppia di coniugi e di un loro parente. Stando alle prime informazioni trapelate, potrebbe essersi trattato di un diverbio all’interno della stessa famiglia finito in tragedia; ma è doveroso sottolineare che, al momento, non ci sono né conferme ufficiali né indizi che possano far pensare all’intervento di una quarta persona, estranea alla famiglia.

Berna, macabra scoperta in un appartamento

I media locali raccontano che, all’irruzione degli agenti in casa, la coppia di coniugi e il loro parente erano ancora vivi. La coppia, infatti, nonostante sia stata soccorsa, è morta subito dopo mentre la terza persona, anche se ferita, avrebbe persino aggredito i poliziotti intervenuti nell’appartamento a Berna. Il parente della coppia di coniugi italiana, infatti, è stato fermato e poi trasferito nel nosocomio più vicino dove è deceduto poco dopo.

Berna, è giallo sulla dinamica dei fatti

Non è ancora chiara la dinamica dei fatti né il movente né l’arma del delitto. Quasi sicuramente, almeno stando alle ultime informazioni, la strage sarebbe maturata in ambito familiare: in altre parole, non erano presenti altre persone al di fuori delle tre vittime stesse.