Bianca, all’anagrafe Emma Fuggetta, è una delle cantanti dell’edizione 2014 di Sanremo in gara tra le Nuove Proposte.

Eliminata durante la prima serata con la sua canzone : Saprai è una delle voci più promettenti del panorama italiano. L’abbiamo incontrata per sapere qualche impressione su questa edizione del Festival: ”E’ stata una esperienza eccezionale: ho scoperto persone deliziose, tra cui il mio staff, e altre persone che mi hanno fatto crescere dal punto di vista umano. Certo, non sono mancate le delusioni, ma tutto serve nella vita“.

Nata a Torino nel 1993, ha iniziato a studiare jazz a soli 14 anni. Nel 2012 incontra Alex Gaydou durante un corso di perfezionamento vocale e da lì inizia un nuovo percorso per la cantante; la collaborazione li porta quest’anno sul palco assieme, lei come interprete e lui come direttore d’orchestra e autore dei brani che troviamo nell’album. “Avere un autore che ti conosce – afferma Bianca – che conosce le tue emozioni, è una fortuna immensa. Nel mio cd c’è molto di me stessa. Uno dei miei brani preferiti nell’album è “Tracce di niente” dove troverete una storia tragicomica e umanamente confusa. Questa sono io“.

Giovane e con molta voglia di fare, di Bianca ne sentiremo parlare ancora!

LEGGI ANCHE:

Rocco Hunt Sanremo 2014: “La mia è la terra del sole, non la terra dei Fuochi”.

Francesco Renga Sanremo 2014: “In un’era come questa, la canzone pop deve tornare a far sognare”.

Giuliano Palma Sanremo 2014: “In valigia almeno 7 paia di occhiali da sole”.

Sanremo 2014: la conferenza stampa della seconda serata.

Veronica De Simone Sanremo 2014: “Nella mia valigia non mancano mai cuore e cervello”.

Frankie Hi Nrg Sanremo 2014: il rapper racconta il suo Festival a Leonardo.it.