Una bimba di un anno sarebbe ricoverato all’ospedale di Legnano (in provincia di Milano) a causa di un’intossicazione da cannabis. La piccola, la cui prognosi al momento è riservata, avrebbe ingerito le sostanze stupefacenti mentre si trovava ai giardinetti di San Vittore Olona, un Comune che fa parte dell’Hinterland di Milano.

L’episodio è accaduto lunedì 11 settembre ma pare che non sia stato ancora ricostruito bene dove la bambina abbia potuto trovare gli stupefacenti che poi avrebbe ingerito, fino a subire un’intossicazione. Secondo quanto sarebbe noto, la piccola sarebbe figlia di genitori che avrebbero precedenti per spaccio e che sarebbero residenti nella provincia di Torino. La questione avrebbe quindi ancora alcuni nodi da sciogliere.

Mentre gli inquirenti stanno ricostruendo nel dettaglio la vicenda, i medici avrebbero comunque fatto sapere che la bambina non sarebbe in pericolo di vita, nonostante la prognosi sul suo stato di salute resti riservata.