Adrila Muniz, una bambina di soli 6 anni è morta mangiata viva dai pirahna nel Rio Maicuru a Monte Alegre, in Brasile dove la bambina era in vacanza assieme ai nonni.

La piccola si trovava in canoa assieme ad altri bambini quando improvvisamente le correnti del fiume hanno fatto capovolgere la canoa, Adrila è stata trascinata dalle acque ed è scomparsa dalla vista dei suoi cari.

“Ho tentato di afferrarla ma in mezzo a tutti quei bambini mi è scappata di mano ”-ha raccontato la nonna in preda alla disperazione. Subito dopo aver dato l’allarme la gente del luogo ha si è data da fare per la ricerca, fino a quando la piccola non è stata trovata completamente divorata dai pesci carnivori.

La polizia adesso indaga sulle cause dell’incidente per verificare si sia stato o meno accidentale. Il corpo della piccola è stato prima trasportato all’ospedale Municipale di Monte Alegre e poi riconsegnato ai familiari per la sepoltura.