In Italia negli ultimi anni la vaccinazione contro la pertosse è in forte calo, pur trattandosi di una malattia infettiva contagiosa spesso letale per i bambini. A dimostrare il grave sbaglio che starebbero commettendo molti genitori nel sottovalutare questa infezione ci ha pensato Rebecca Harremann, una mamma di Brisbane in Australia, pubblicando un video su Facebook che sta facendo il giro dle web.

Nel filmato la donna ha ripreso suo figlio di quattro mesi colpito da pertosse, con tanto di commento per invitare i papà e le mamme di tutto il mondo a vaccinare i propri bimbi:

“Sono stanca. Nelle ultime tre settimane mi sono svegliata ogni singola volta che il mio bambino tossiva per paura che smettesse di respirare. Bisogna vaccinare i bambini, non fare nulla è sbagliato. Forse questo video vi convincerà”.

Molti i messaggi di solidarietà degli utenti web a sostegno della tesi della Harremann ma, di contro, non sono mancati gli antivaccinisti che hanno addirittura chiesto la rimozione del post da Facebook. La donna, convinta delle sue affermazioni, ha però ribadito la sua posizione così come riporta il “Brisbane Times”:

“Non intendo offendere nessuno con le mie idee ma qualche antivaccinista pensa di poter dire quello che vuole, anche se inattendibile, e che non sono autorizzata a condividere la mia esperienza personale”.