Ha commosso gli Stati Uniti, in un’apparizione TV ormai diventata virale e molto condivisa sui social network. Il protagonista è un bambino di 5 anni, di Prattville in Alabama, pronto ad aiutare un senzatetto in difficoltà.

Il tutto si è svolto all’interno di una tavola calda dove Josiah Duncan, questo il nome del piccolo, si trovava con la madre Ava Faulk. Il bambino, notando un uomo malconcio e con gli abiti rovinati, pare abbia chiesto alla madre chi fosse. «Un senzatetto, una persona senza casa». Entrato nel ristorante, l’uomo non è stato servito da nessun cameriere. Così il piccolo si è avvicinato per chiedere se avesse bisogno di un menu e ha convinto la madre ad acquistare un pranzo anche per lo sconosciuto. Josiah avrebbe quindi insistito affinché tutti dicessero una preghiera prima del pasto, lasciando i presenti nel ristorante commossi e in lacrime. «Non puoi mai sapere chi sia un angelo in Terra», ha spiegato la madre, «quando ti si presenta l’opportunità, non dovresti mai sfuggirne».

Fonte: UPI