E’ sconvolgente ciò che è accaduto a Siena dove un bambino di tre anni è rimasto tutto il giorno, da solo e al freddo, all’interno dello scuolabus che avrebbe dovuto accompagnarlo a scuola. Stando alle prime informazioni, il piccolo sarebbe salito sul mezzo e subito dopo si sarebbe addormentato: l’autista, però, finita la corsa, non si sarebbe accorto della sua presenza, ancora tra le braccia di Morfeo, e così avrebbe lasciato lo scuolabus nel deposito, incurante del fatto che ci fosse un bimbo all’interno. Il piccolo – di soli tre anni – è stato recuperato nel pomeriggio.

Si addormenta sullo scuolabus ma l’autista non se ne accorge

Il piccolo adesso sta bene e non si è spaventato di quanto accaduto; i genitori, intanto, hanno deciso di non sporgere denuncia. E’ grave, però, che l’autista del mezzo non si sia accorto di nulla, visto che avrebbe dovuto vigilare sui piccoli allievi: tra l’altro ha parcheggiato il pulmino alle nove del mattino per poi riprenderlo alle quattro del pomeriggio. Solo in quel momento ha visto il bambino di tre anni da solo, al freddo e all’interno dello scuolabus parcheggiato nel deposito.

Si addormenta sullo scuolabus, sospeso accompagnatore

Il sindaco di Monticiano, Sandra Becucci, ha annunciato che chiederà la sospensione dell’accompagnatore “disattento”.