A Treviso un bimbo di appena quattro anni, sporgendosi dalla finestra della sua abitazione, ha perso l’equilibrio ed è finito sull’asfalto. Un impatto violentissimo al punto che adesso si trova ricoverato, in gravissime condizioni, al Ca’ Foncello di Treviso dopo essere precipitato dal terzo piano di uno dei palazzi che si trovano nel complesso delle Stiore, in piazzale Pistoia, al civico 8, come precisa il quotidiano “La Tribuna di Treviso”.

Bimbo si sporge e finisce sull’asfalto

L’incidente si sarebbe verificato qualche ore fa, intorno alle 14, quando il bimbo – di nazionalità nigeriana – si trovava nei pressi della finestra di casa e, accidentalmente, sporgendosi troppo, è finito giù. Immediato l’intervento dei soccorsi, dei vigili del fuoco e della polizia che stanno cercando di ricostruire la dinamica dei fatti per capire come mai il minore si trovasse lì. Le cause del terribile incidente sono ancora al vaglio della questura di Treviso.

Bimbo ricoverato in gravi condizioni

Adesso il bambino si trova ricoverato al Ca’ Foncello di Treviso in condizioni gravissime. Dal pronto soccorso è stato trasferito, d’urgenza, al reparto di Rianimazione e le sue condizioni vengono continuamente monitorate dai medici, come riferiscono i media locali.

La madre, adesso, è disperata e si trovata al fianco del piccolo in ospedale.