“Signor postino, può portare questa in Paradiso per il compleanno di mio papà?”, questa la letterina che un bimbo di 7 anni ha spedito, tramite le Poste britanniche, al padre defunto. La madre del piccolo mai si sarebbe aspettata una risposta e, invece, dopo un po’ di tempo è arrivato un messaggio, su carta intestata con timbro delle Royal Mail, e l’assicurazione che quella lettera fosse stata consegnata “nonostante il viaggio difficile”. La madre, Teri Copland, ha postato tutto su Facebook: “Non riesco a spiegare quanto sia emozionato dal sapere che suo padre ha ricevuto al lettera”. Poi ha ringraziato il funzionario che ha deciso di rispondere a questa missiva:

Non avevate l’obbligo di fare questo sforzo, avreste potuto semplicemente ignorare questa lettera, ma il fatto che vi siate impegnati per un bambino che non avete mai conosciuto è davvero dolce, avete riacceso la mia fiducia nell’umanità. Grazie, significa veramente tutto per lui. E Buon Natale.

La risposta del “postino” è stata questa:

È stata una dura sfida evitare le stelle ed altri oggetti galattici lungo la strada per il Paradiso in ogni caso puoi essere sicuro che questa lettera importante è stata consegnata. Continuerò a fare del mio meglio per assicurare consegne in Paradiso senza intoppi.

A firmare la lettera, in realtà, è stato Sean Milligan, Assistente Manager dell’Ufficio Consegne della Royal Mail.