È tutto pronto per il Black Friday a cui aderiscono migliaia di commercianti italiani ma anche siti come Amazon. È possibile acquistare qualsiasi cosa: dagli abbonamenti in palestra a prezzi stracciati a televisori e pc a prezzi da urlo. L’idea del “Black Friday” (il venerdì nero in italiano) nasce negli States il giorno successivo al Giorno del ringraziamento che, di fatto, inaugura la stagione dello shopping natalizio. Sono milioni gli italiani che proprio oggi ne approfitteranno per acquistare i regali da mettere sotto l’albero e da regalare ai propri cari in occasione del Santo Natale. Un’occasione unica per risparmiare fino al 50% ma attenzione alle truffe.

Ad aderire sono soprattutto le grandi catene: sconti non solo nei negozi di elettronica ma anche in quelli di abbigliamento e persino in alcuni supermercati. Il “Black Friday” coinvolge tutti ed è già febbre da shopping. Negli States, ad esempio, nel 2013 sono stati spesi la bellezza di 57,4 miliardi di dollari in un solo giorno da più di 80 milioni di consumatori. Tra gli sconti più attesi ci sono quelli di Amazon che, però, non sta trascorrendo un periodo sereno: i sindacati del centro Amazon di Piacenza hanno indetto lo sciopero per chiedere un miglior trattamento economico per i suoi dipendenti.