E’ ufficiale. Bob Dylan non andrà in Svezia per ritirare il Premio Nobel per la letteratura: una decisione choc che ha fatto il giro del mondo. Il cantautore non si recherà alla cerimonia per lo storico riconoscimento – in programma per il prossimo 10 dicembre all’Accademia reale svedese delle Scienze – per “altri impegni”. Già poco tempo fa Bob Dylan aveva fatto sapere che avrebbe partecipato all’evento solo se libero: “Se potrò” aveva sbottato. E, invece, ha deciso che non ci andrà. Di fatto, ha dato forfait ad uno degli appuntamenti più importanti al mondo.

Bob Dylan non andrà in Svezia “per altri impegni”

L’Accademia reale svedese delle Scienze ha spiegato di aver ricevuto una lettera dal musicista: “Avrebbe voluto ricevere il premio di persona ma altri impegni rendono la cosa sfortunatamente impossibile. Bob Dylan ha voluto sottolineare di sentirsi estremamente onorato per questo premio Nobel” hanno fatto sapere. Lo scorso 13 ottobre, tra l’altro – quando era stato annunciato che il cantautore aveva vinto il Premio Nobel per la letteratura – Bob Dylan, nel corso di un concerto a Las Vegas, non hanno fatto alcun cenno al premio.

Proprio per queste ragioni lo scrittore Per Wastberg lo aveva definito “maleducato ed arrogante”. Ora la decisione di non prendere parte all’evento.