Il colpo per l’attacco rossonero è l’ex romanista

Bojan è un giocatore del Milan, il club rossonero ha scelto l’ex romanista e blaugrana per impolpare la rosa in attacco dopo la cessione di Ibrahimovic e l’addio al calcio giocato di Super Pippo Inzaghi.
Dopo la sconfitta nella prima giornata di campionato i giocatori rossoneri sono usciti sotto i fischi e la curva rossonera ha esporto striscioni eloquenti chiedendo alla società ulteriori acquisti per rinforzare una squadra notevolmente indebolita anche in fase difensiva con la pardita di Thiago Silva.
La società ha risposto subito con Bojan, il giovane giocatore cresciuto nella cantera del Barcellona è il giusto connubio tra un giocatore giovane con esperienza internazionale.
Bojan non rientrava nei piani del nuovo allenatore Zeman e il Milan era in cerca di rinforzi, da queste due situazioni è partita la trattativa lampo, questo pomeriggio il giocatore si è presentato in società per la firma del contratto e domani mattina eseguirà le visite mediche di rito.
Il neo acquisto rossonero ha lasciato le sue prima dichiarazioni in via Turati: “Questo è un gran bel regalo, sono molto felice. Non ho ancora parlato con Allegri, ma mi sento pronto. I tifosi della Roma mi rimarranno nel cuore”