La nuova collezione di borse di Dolce & Gabbana esprime apertamente il sostegno dei due stilisti alle unioni civili. Una foto pubblicata da Stefano Gabbana sul suo profilo Instagram mostra infatti due borse con la nota griffe D&G che raffigurano una famiglia gay composta da due papà e tre bambini e una famiglia composta da due mamme e due figli.  Con la nuova collezione di borse gli stilisti si schierano a favore dei diritti delle famiglie arcobaleno, lasciandosi alle spalle le dichiarazioni sulla famiglia tradizionale che avevano suscitato scalpore meno di un anno fa.

Domenico Dolce in un’intervista rilasciata a Panorama nel marzo del 2015 si schierò contro l’omogenitorialità scatenando l’ira della comunità Lgbt e di esponenti illustri dello star system come Elton John. Stefano Gabbana aveva subito chiarito che la sua posizione in merito era nettamente diversa:

La famiglia è tradizionale da qualsiasi persona essa sia formata. Mi spiace che molta gente interpreti male questo messaggio, io voglio solo dire che famiglia è amore e che l’amore non è sessualità.

Le foto delle borse di Dolce & Gabbana dedicate alle famiglie arcobaleno pubblicate sul profilo Instagram di Stefano Gabbana hanno riscosso centinaia di like e scatenato un acceso dibattito. In molti hanno accusato gli stilisti di incoerenza, ricordandogli la tanto discussa intervista apparsa su Panorama. Marco S. scrive:

Considerando le sue dichiarazioni pubblicate su Panorama pochi mesi fa quale sostenitore della famiglia tradizionale e ambasciatore del “non si può avere tutto dalla vita” sicuramente non ho capito il messaggio che vuole trasmettere.

justified1985 rincara la dose:

A me basta guardare la copertina di Panorama per leggere: i figli devono avere un papà e una mamma. Parola di Dolce & Gabbana. C’è poco margine di interpretazione.

Altri utenti difendono la scelta di Dolce & Gabbana sostenendo che quelle dichiarazioni vennero strumentalizzate. iamangelojesus scrive:

Avete letto la strumentalizzazione di un’intervista, non un’intervista. E sappiamo bene tutti ciò che avviene e come funziona in Italia! Una volta una mia amica famosa che lavora nello showbiz ha dichiarato “sì, non escludo un domani di adottare un figlio, mai dire mai” Il giorno dopo titolo sui giornali: Tizia adotterà un bambino.

Stefano Gabbana è intervenuto più volte per moderare il dibattito e “bloccare gli stupidi”. Oltre alle borse il marchio di moda ha lanciato anche una linea di magliette che riproducono le famiglie arcobaleno.