Scrivo questo post per salvare tutte le povere vittime (come me) della “stampa dal manico di borsa“.

No, non è una nuova tendenza nè una delle fantasie che dovete assolutamente appiccicarvi addosso.

Trattasi semplicemente di quella stampa decisamente antiestetica che rimane sull’avambraccio dopo un intero pomeriggio a tenere “su” la tua borsa nuovissima.

Perchè è così: una borsa per la quale ti sei svenata mica la puoi tenere in mano o in spalla. Devi darle la giusta posizione e, di conseguenza, lasciare le mani libere facendola scivolare da un braccio ad un altro.

E non è tutto. Il problema non riguarda solo la stampa in sé, bensì il dolore e fastidio che portano visto che nella borsa mettiamo davvero di tutto (quanto è difficile essere donna).

DESMO ha la soluzione che fa per tutte noi e che ci permetterà di uscire leggere.

Esatto, avete capito bene: leggere. Per l’autunno inverno 2013/2014 il brand presenta Butterfly, linea che racchiude già nel proprio nome un vero e proprio senso di leggerezza.

Una borsa che pesa solo mezzo chilogrammo, senza però rinunciare all’uso di pellami pregiati – come il vitello nappato – e ad un design elegante.

Con Butterfly leggerezza e lusso si uniscono in un’unica combinazione all’insegna della purezza delle linee e dei materiali.

Donzelle, io vi ho appena dato tutto ciò che vi serve per trasformarvi in farfalle.

Siete pronte a volare?

(Valentina su Lookdarifare)