La regina Elisabetta è favorevole alla Brexit, ovvero l’uscita della Gran Bretagna dall’Unione Europea? L’indiscrezione è stata proposta dal tabloid The Sun ed è stata rilanciata da diverse altre testate, salvo poi essere smentita dalla diretta interessata.

In attesa del referendum che si terrà tra i cittadini del Regno Unito il prossimo 23 giugno, la regina Elisabetta prende posizione, e si schiera dalla parte di chi vuole la Brexit. O forse no? A far nascere il dibattito è stata la prima pagina del The Sun, che titola sena lasciare spazio a troppi dubbi: “La regina appoggia la Brexit”.

Il popolare tabloid britannico riporta alcune dichiarazioni, o presunte tali, che Elisabetta II avrebbe fatto nel corso di un pranzo avvenuto nel 2011 e tenuto dal Privy Council, l’organismo impegnato a consigliare la regina come capo dello Stato, durante il quale era presente anche l’allora vice premier Nick Clegg.

In quell’occasione, Elisabetta II avrebbe fatto, il condizionale è d’obbligo, delle affermazioni contro l’Unione Europea come: “L’Ue sta andando nella direzione sbagliata”. Mentre, durante un incontro con alcuni deputati in quel di Buckingham Palace, avrebbe affermato: “Non capisco l’Europa”.

Secondo il The Sun, la regina Elisabetta sarebbe quindi a favore della Brexit. Una tesi che però è stata negata da Buckingham Palace. Attraverso un portavoce, Elisabetta II rende noto che: “La stampa deve fare attenzione a non pubblicare informazioni o immagini inaccurate, fuorvianti o distorte, compresi titoli non supportati dal testo”.

Riguardo alla delicata questione Brexit, la regina tiene quindi a ritenere infondate le informazioni pubblicate dal The Sun e ci tiene a precisare la sua posizione. Il portavoce del Palazzo reale britannico dichiara che: “La regina rimane politicamente neutrale, come lo è da 63 anni. Non commenteremo affermazioni false di fonti anonime. Saranno i cittadini britannici a decidere sul referendum”. L’ex vice premier Nick Clegg sostiene invece di non ricordare che quel particolare episodio sia mai avvenuto.

Il tabloid però non ci sta e continua a sostenere la sua posizione riguardo alla vicenda regina-Brexit. Dal giornale fanno infatti sapere che il The Sun: “Difende la sua storia, basata su due fonti irreprensibili”.