Gli elettori Oltremanica hanno deciso: il Regno Unito lascerà l’Unione Europea. Molti sono i quesiti aperti nelle ore immediatamente successive agli esiti delle urne – dal crollo della sterlina alla possibile indipendenza della Scozia, passando per la promessa infranta dei fondi al NHS – ma sui social network una questione sembra infastidire i britannici più di altre: il cioccolato. È quanto riporta il Mirror nel notare una tendenza recente post Brexit: una nota marca locale di dolcetti al cacao, infatti, pare non potrà più essere venduta all’interno del Regno Unito.

La questione è ovviamente di poco conto, nonché salita agli onori della cronaca unicamente a seguito dell’esplosione virale del meme sui social network. A quanto sembra, le confezioni di Magic Stars – dei dolcetti al cioccolato – riporterebbero chiaramente un’indicazione: «Il prodotto non può essere venduto al di fuori dell’UE». È quindi cominciata una lunga tornata di commenti su Twitter, molti dei quali tra il divertito e l’ironico. Così scrive, ad esempio, l’utente Chloe D. Donald: «Spero che l’Inghilterra sia felice. Niente più Magic Stars per NESSUNO DI NOI». La questione è divenuta talmente virale che Mars, l’azienda produttrice degli amati dolcetti, ha rilasciato un comunicato per rassicurare gli appassionati clienti: «Sappiamo quanto i clienti amino le Magic Stars e i fan possono stare certi rimarranno in vendita nel Regno Unito».