Brian De Palma si prepara e ci prepara alla visione del suo nuovo film che verrà presentato ufficialmente alla 69esima Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia che partirà domani e che andrà avanti fino all’8 settembre.

Il titolo è ‘Passion’ e si tratta di un remake del film ‘Crime d’amour’ di Alain Corneau che però, come ci tiene a sottolineare lo stesso regista, approfondirà alcune relazioni e tematiche che, nella versione originale, venivano affrontante più superficialmente.

Tra queste, per esempio, il rapporto, definito ‘torbido e complesso’, tra le due protagoniste, rispettivamente Noomi Rapace e Rachel McAdams, che nel film hanno una relazione che è esplicitamente sessuale.

Il regista torna così al Lido, vi ricordiamo che nel 2007 ha vinto il Leone d’Argento come Miglior Regista per il film ‘Redacted’ che raccontava la vera storia accaduta ad una ragazza irakena, stuprata e uccisa da un gruppo di soldati americani.

Ospite nella dimora veneziana di Pino Donaggio, responsabile delle musiche del film che presenterà al Festival, De Palma definisce la sua pellicola, a ‘Repubblica’, come “una caccia all’assassino, un giallo solido che si riallaccia ai miei film degli anni ’70’.