E’ stato un pomeriggio burrascoso per il programma tv “Pomeriggio Cinque” condotto da Barbara d’Urso. Nel corso del collegamento con Ylenia Bonavera, la ragazza ustionata a seguito di un’aggressione a Messina, è successo davvero di tutto. La giovane vittima, anzitutto, aveva fatto sapere che non avrebbe più rilasciato alcuna intervista: e, invece, oggi pomeriggio è apparsa in collegamento tv per un lungo colloquio con la d’Urso in cui ha difeso l’ex Alessio Mantineo. “Non so chi è stato ma lui no sicuro, Alessio è innocente. Io lo amo ancora, non può aver fatto una cosa del genere” ha continuato a ripetere Ylenia Bonavera in diretta tv.

Ylenia Bonavera bruciata dal suo ex a Messina

All’improvviso, però, ha fatto irruzione la madre di Ylenia che ha chiesto di fermare l’intervista, dunque di interrompere il collegamento. Ylenia, nonostante fosse provata e ancora sotto shock, ha avuto una forte reazione litigando in diretta con la madre e, stando alle sue parole, facendola persino piangere. La giovane vittima ha definito Barbara d’Urso una “trasmettitrice con le palle” e ha chiesto di essere invitata, anche domani, in studio a Milano. Contenta di essere in diretta televisiva, ha baciato il crocifisso, ha mostrato alcuni tatuaggi e infine, facendo rabbrividire Barbara d’Urso in studio, ha tuonato: “C’ho amici gay, ricchioni e trans”.

Al termine della diretta, al Policlinico di Messina si sono registrati momenti di tensione tra Ylenia e la madre al punto da richiedere l’intervento della Polizia per placare gli animi.

Ylenia Bonavera parla a Pomeriggio Cinque ma è caos

E su Twitter si scatenano i commenti:

Il post di Selvaggia Lucarelli: