Dopo il debutto nel mondo dei bijoux con una collezione in macramè, il brand Bugie ci stupisce ancora una volta con una nuova sfida: l’utilizzo di un materiale diverso con cui costruire gioielli.

Parliamo del Nabuk, un tipo di cuoio ( pieno fiore) con la superficie scamosciata la cui particolarità sono la resistenza e la durata. Il risultato di questo nuovo esperimento sul nabuk è un gioiello variegato e sofisticato, adatto sia alla donna matura che alla ragazza attenta ai trend del momento.

Tutti i prodotti sono realizzati con montature anallergiche e senza nickel.

Tra i prodotti della nuova collezione come orecchini in lurex e macramè troviamo bracciali semplici ma ricercati, realizzati con materiale nabuk, 100% italiano, come tutti i materiali utilizzati da Bugie.

(Carmen su: Il tocco glam)